Arrivano i Social Creative Awards, il premio che celebra i migliori post sui Social Media

Debutta il 14 Maggio Social Creative Awards, il premio che celebra l’eccellenza della content creation sui social media.

Un premio dedicato a valorizzare il lavoro quotidiano di tutte le agenzie digitali creative che lavorano alla comunicazione social dei propri clienti.

Una piattaforma online dedicata a premiare le creatività social candidate dalle agenzie creative e un luogo esclusivo in cui poter trovare ispirazione quotidianamente.

Le grandi agenzie sulla piattaforma

I Social Creative Awards iniziano con oltre 200 creatività social già candidate in una fase teaser dalle agenzie presenti in piattaforma come Alkemy, AQuest, Armando Testa, Bitmama, Caffeina, Connexia, E3, FCB Milan, HUB09, Imille, ISOBAR, Wunderman Thompson, KIWI, OGILVY, The Big Now, Triboo, Young Digitals, Twenty Twenty.

I brand nella giuria

Nella Giuria ufficiale sono presenti realtà come Facebook, Netflix, Versace, Lego, Ikea, L’Oreal, Nestlé, Lamborghini, Parmalat, Bauli, Fastweb, Christian Dior.

LEGGI ANCHE: Netflix sta aumentando i prezzi degli abbonamenti negli USA

Possono concorrere tutti i post pubblicati su Facebook e Instagram e realizzati dalle agenzie creative per i propri clienti. Le creatività possono essere candidate tra una rosa di diverse categorie, sia per Evento che per Formato che per Industry.

facebookfacebook

LEGGI ANCHE: 5 musei che vanno alla grande su Instagram (e che dovresti seguire)

Sono oltre 22 le categorie merceologiche tra le quali scegliere per candidare i propri post social, cui se ne aggiungono altre 50 divise per Eventi, Formato e Piattaforma.

Il riconoscimento è aperto a tutte le agenzie creative e ai contenuti social pubblicati tra il 1 Gennaio 2019 e il 31 Dicembre 2019.

Ogni contenuto può concorrere ad una sola edizione dei Social Creative Awards. Le iscrizioni e le candidature dei social post sono aperte tutto l’anno e si effettuano attraverso il sito dedicato.

Cosa c’è in palio

La dinamica dei Social Creative Awards è composta da due tipologie di Awards: gli Official Certificate e gli Annual Prize.

Gli Official Certificate sono delle certificazioni, assegnate da una giuria ufficiale, che premiano i singoli contenuti social creativi e si dividono in Social Post of The Day, Social Post of The Week e Social Post of the Month.

Quotidianamente dalla piattaforma verranno celebrati i migliori social post e agenzie.

LEGGI ANCHE: Dal Bronx al Congresso, ecco come Alexandria Ocasio-Cortez è diventata deputato (anche grazie ai social)

Tra i certificati ufficiali dei Social Creative Awards sono presenti anche le Honorable Mention, dei premi speciali assegnati dal board del progetto ad alcune creatività social meritevoli e degne di nota, che non hanno superato la votazione della giuria ufficiale, ma si sono distinte con una media totale alta.

La seconda categoria di premiazione sono gli Annual Prize, dei premi più classici sempre assegnati dalla giuria ufficiale, che premiano il meglio dell’anno di tutte le categorie durante una cerimonia evento che sarà organizzata nel Gennaio 2020.

I Social Creative Awards ambiscono a diventare un luogo nel quale Marketers, Agenzie, Aziende e Professionisti possano fare social benchmarking, ovvero confrontarsi con le best practice nella creazione di contenuti sui social media analizzando cosa fanno competitor e aziende.

Dalla piattaforma sarà possibile consultare liberamente tutti i contenuti candidati, e quelli vincitori, ognuno etichettato per Evento (Ricorrenza: “Festa della mamma�), Formato (Tipologia:�Video�), Piattaforma (Canale: “Facebook�) e Industry (Settore:�Automotive�).

LEGGI ANCHE: Milioni di follower con engagement da paura: come funziona la strategia social di Matteo Salvini

Nei mesi successivi saranno implementati diversi nuovi filtri per affinare la ricerca direttamente all’interno del portale dei Social Creative Awards.

Dalla piattaforma sarà possibile accedere a una sezione dedicata per ognuna delle agenzie, contenente tutti i social post candidati ai Social Creative Awards. Inizialmente in ordine alfabetico, le agenzie potranno essere consultate anche in base a un ranking stabilito dalla vincita dei diversi premi durante il corso degli anni.

Un nuovo strumento utile per scoprire nuovi formati social e i migliori utilizzi.

Un’idea nata in Italia con respiro internazionale

I Social Creative Awards nascono dall’idea di Giuliano Ambrosio,  docente Ninja Academy e noto divulgatore di cultura digitale grazie al suo blog “juliusdesign.net� e quotidiano lavoro di condivisione sui propri
canali social.

Creative Strategist con oltre 10 anni di esperienza in strategie digitali, Docente per diversi Master in comunicazione, Mentor per Startup ed Eventi e Speaker nelle più importanti conference di Marketing.

«Quando ho pensato ai Social Creative Awards ho messo al primo posto la loro utilità per tutti coloro che lavorano sui Social Media, ovvero quello di creare un luogo in cui trovare ispirazione e confrontarsi con idee e soluzioni delle agenzie creative di tutto il mondo».

Il progetto è partner creativo di Ribelli Digitali, un team di professionisti che supportano le diverse attività del progetto.

Il progetto, seppur nato da poco, ha già destato l’attenzione di molte agenzie internazionali, sono già in corso dialoghi per l’inclusione di nuove realtà oltre oceano, ampliando in questo modo la raccolta di creatività social al resto del mondo.

Source: http://www.ninjamarketing.it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pensa ai diversi bisogni del Suo marchio?

Contattaci e saremo più che felici di offrirle più informazioni e soluzioni.