Per celebrare i 50 anni dell’uomo sulla luna questo sito web riproduce la missione dell’Apollo 11 in tempo reale

Vi piacerebbe fare un viaggio nel tempo e vivere l’emozionante esperienza del primo sbarco dell’uomo sulla luna?

Se avete sempre desiderato salire a bordo di una navicella spaziale e camminare sulla luna con Neil Armstrong e Buzz Aldrin, oggi il sogno potrebbe diventare realtà con un semplice click sul sito web Apollo 11 in real time.

Il web site riproduce in tempo reale l’intera missione Apollo 11, dal countdown fino allo splashdown e al recupero di  Neil Armstrong.

Viaggio sulla luna in tempo reale

Apollo 11 in real time è opera dello sviluppatore di software Ben Feist, che ha deciso di regalare questa emozionante esperienza al popolo del web per celebrare il 50° anniversario della prima missione umana sulla luna.

Il portale, del tutto simile ad una sala di controllo dello sbarco,  mette a disposizione degli utenti 11 mila ore di audio, video e immagini ad alta risoluzione per vivere “in tempo reale� i nove giorni dello storico avvenimento.

È possibile ascoltare le conversazioni  tra il centro controllo e gli astronauti o quelle tra gli addetti a terra oppure scegliere un filmato o una foto per essere trasportati nell’esatto momento in cui è stata scattata.

Un’esperienza per sentirsi davvero su Apollo 11.

Feist, che non è nuovo a questa tipologia di iniziative, già in passato aveva sviluppato un’esperienza simile dedicata alla missione Apollo 17  e ha dichiarato in un’intervista a collectSPACE.com:

“Ho cercato di rendere il sito gratificante da esplorare”

Apollo 11 in real time non è il risultato di un semplice assemblaggio dei contenuti media già ampiamente diffusi, ma offre agli utenti la possibilità di vivere un’esperienza unica nel suo genere scoprendo il dietro le quinte dell’evento storico.

Feist ha commentato:

È praticamente garantito che i visitatori vedranno e sentiranno cose che non hanno mai visto e udito prima.

È pur vero che gli utenti potrebbero vedere alcuni filmati già visti in TV nel 1969, ma tutto il resto sarà nuovo. Con l’aiuto dell’archivista Stephen Slater, il sito web è la presentazione più completa della missione esistente.”

Ciliegina sulla torta: per chi si connetterà dal 16 al 20 luglio sarà immerso in un viaggio nel tempo scoprendo cosa accadeva all’epoca in quell’esatto secondo.

Source: http://www.ninjamarketing.it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pensa ai diversi bisogni del Suo marchio?

Contattaci e saremo più che felici di offrirle più informazioni e soluzioni.