Primomiglio vuole investire fino a 14 milioni nelle startup del Lazio

La società di gestione del risparmio Primomiglio apre una nuova sede a Roma (zona Prati, via Barletta 29) e lancia un programma di scouting “regionale” chiamato Barcamper Ventures Lazio. Lo scouting ha l’obiettivo di individuare startup sia in fase seed (attraverso il programma di accelerazione Barcamper) che startup in fase early stage presenti sul territorio della Regione Lazio per effettuare investimenti complessivi pari a 14 milioni di Euro, attraverso i due fondi Barcamper Ventures e Barcamper Ventures Lazio (un fondo ‘parallelo’ nato grazie all’iniziativa FARE Venture). 

La ricerca. I principali settori nei quali si concentra la ricerca sono: software, SAAS, industry 4.0, mobile, fintech e insurtech, marketing automation, AI e big data, blockchain e DLT, security e digital fabrication.

 

Nel cuore dell’innovazione locale

“Siamo attivi da molti anni in Lazio e in tutta Italia con il Barcamper – ha dichiarato Gianluca Dettori, Presidente di Primomiglio SGR – ma oggi attraverso il fondo parallelo riusciamo a rafforzare il nostro team di investimento, essere presenti sul territorio Laziale e entrare in maggiore profondità nell’ecosistema dell’innovazione locale. Se tutte le principali regioni seguissero l’esempio di Regione Lazio si potrebbero mobilitare in Italia almeno 500 milioni di Euro di venture capital sfruttando la nuova programmazione Europea 2021-2027.â€�

Scouting, mentoring e accelerazione

Il programma realizzato in partnership con dpixel prevede un percorso di selezione progressivo strutturato in 3 fasi: scouting, mentoring e accelerazione.

Scouting. Il percorso di scouting attraverserà, tra ottobre e dicembre, tutta la regione Lazio e si terrà con appuntamenti negli Spazi Attivi della regione in 8 tappe: 28/10 Roma, 29/10 Viterbo, 7/11 Rieti, 8/11 Ferentino, 14/11 Latina, 15/11 Bracciano, 21/11 Colleferro, 22/11 Roma. Per entrare nel radar di investimento di Barcamper Ventures Lazio è possibile inviare il proprio pitch online oppure fissare un incontro con il team di scouting in una delle tappe.

Mentoring. Il percorso di mentoring consiste in un programma di formazione intensiva, della durata di cinque giornate nel mese di dicembre e gennaio, dove gli imprenditori verranno supportati nel focalizzare la propria idea di business, strutturare la documentazione e il piano. Il mentoring si concluderà con una giornata in cui le startup selezionate presenteranno davanti al team di investimento di Barcamper e saranno selezionate per eventuali investimenti di accelerazione (30 mila euro) e seed (fino a 500 mila euro).

Accelerazione. Nella fase di accelerazione, della durata di 3 mesi (tra gennaio e marzo 2020), le startup individuate saranno affiancate in un percorso di sviluppo della propria startup e nel completamento del round di seed dal team di investimento di Barcamper Ventures e da mentor e investitori per aiutare gli imprenditori a passare alla fase di crescita successiva.

Source: http://www.ninjamarketing.it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pensa ai diversi bisogni del Suo marchio?

Contattaci e saremo più che felici di offrirle più informazioni e soluzioni.