Spotify denuncia Apple, James Bond guida elettrico. L’agenda di oggi

Spotify

Spotify ha accusato Apple di aver abusato sul controllo delle app che compaiono sull’App Store, limitando di fatto i servizi di musica in streaming che sono in concorrenza con Apple. La denuncia di Spotify è stata presentata all’Unione Europea. “Negli ultimi anni Apple ha introdotto regole per limitare la scelta e soffocare l’innovazione a danno dell’esperienza dei clienti” ha detto l’amministratore delegato di Spotify, Daniel Ek, sul blog della società.

It’s why, after careful consideration, Spotify has filed a complaint against Apple with the European Commission (EC), the regulatory body responsible for keeping competition fair and nondiscriminatory (Daniel Ek)

spotifyspotify

Microsoft

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Seeing AI, app per iOS che sfrutta l’intelligenza artificiale e le fotocamere degli smartphone per aiutare i non vedenti o ipovedenti a comprendere il mondo che li circonda. Con questa versione l’azienda di Redmond introduce il supporto nativo agli iPad, miglioramenti dei canali e la possibilità di esaminare una fotografia attraverso il semplice tocco del display.

Juventus

L’impresa in Champions League si ripercuote anche in Borsa. Il titolo della Juventus è arrivato a toccare +24% in apertura a Piazza Affari, toccando anche l’1,58 euro per azione, prima di essere sospeso per eccesso di rialzo.

5G

Il Camp Nou di Barcellona è connesso alla rete 5G. Attualmente, lo stadio ha una copertura di 3G e 4G in alcune aree riservate, sviluppata da Ericsson. Che adesso ha aperto alla reti di nuova generazione, in collaborazione con Telefónica.

James Bond

Nel prossimo film, 007 guiderà un Austin Martin,  elettrica. E’ quanto riferisce il Guardian, raccontando che nel 25° episodio della saga, Daniel Craig, che interpreta il celebre agente segreto al servizio di Sua Maestà, guiderà una Aston Martin Rapide E, una delle pochissime auto elettriche prodotte dalla casa automobilistica britannica.

milano digital weekmilano digital week

Gli appuntamenti di oggi

MILANO DIGITAL WEEK – Alle 16.30 presso l’Aula Magna Roentgen dell’Università Bocconi il convegno Etica e Digitale. Il ruolo dell’Europa. Guidati dal giornalista Luca De Biase, ne parleranno Ivana Bartoletti Head of Privacy and Data Protection at Gemserv, Media Commentator & Founder, Women Leading in AI Network, Ferruccio De Bortoli Editorialista de Il Corriere della Sera e Presidente Advisory Board IAB Italia, Severino Meregalli Associate Professor of Practice of Information Systems presso SDA Bocconi School of Management, Reema Patel Ada Lovelace Institute, e Francesca Rossi AI Ethics Global Leader IBM. QUI per iscriversi e partecipare.

IAB Seminar. Sempre all’interno del programma della seconda edizione della Milano Digital Week, IAB Italia organizza oggi uno IAB Seminar. Durante The Video Advertising (R)Evolution, presso l’Università Luigi Bocconi, in via Roberto Sarfatti, 25, verranno analizzati i trend che caratterizzano la crescita e l’evoluzione del video advertising, con l’obiettivo di divulgare cultura e best practice, con particolare riferimento ai temi del momento: brand safety, augmented reality e virtual reality, le nuove opportunità offerte dal 5G, la misurazione dei KPI.

Netcomm. Sempre oggi Netcomm organizza il convegno Digital marketing per l’e-commerce e il new retail. L’incontro è l’occasione per condividere e dibattere di modelli di riferimento e trend nel digital marketing per l’e-commerce e nel new retail. Appuntamento alle 9 presso l’Auditorium Giò Ponti in Via Pantano 9 a Milano.

Who’s afraid of ICO’s? CBA e FinTechStage, in collaborazione con Kellerhals Carrard, organizzano a Milano (CBA Studio Legale e Tributario, ,Galleria San Carlo 6) alle 9 il convegno Who’s afraid of ICO’s?, evento, nell’ambito della Milano Digital Week 2019, che ha l’obiettivo di promuovere e realizzare un confronto fra i diversi players dell’ecosistema finTech sull’evoluzione anche normativa delle ICO.

La trasparenza nell’influencer marketing. In occasione della Milano Digital Week, Buzzoole, insieme a UNC, presenterà lo studio La trasparenza nell’influencer marketing: la prima ricerca in Italia che analizza l’uso degli hashtag della trasparenza nel 2018 e che evidenzierà quali sono i settori merceologici, i brand e gli influencer che si sono dimostrati più sensibili al tema. Si tratta dell’analisi dell’uso degli hashtag #ad #adv #promotion da parte degli influencer per comunicare ai lettori che stanno postando per conto di un brand. Appuntamento alle 11.30 presso lo spazio Tenoha di via Vigevano 16.

DIVERSITY BRAND SUMMIT – Alle 11 presso la Fondazione Feltrinelli (viale Pasubio 5 a Milano) vengono presentati i risultati del Diversity Brand Index 2019, realizzato da Diversity e Focus Management. L’argomento principale è: “Quanto vale l’inclusione per le aziendeâ€�. Partecipano all’evento le prime 20 aziende premiate. Intervengono: Cristina Tajani, Assessore Politiche del Lavoro, Attività Produttive, Commercio e Risorse Umane – Comune di Milano, Francesca Vecchioni, Presidente – Diversity, Emanuele Acconciamessa – Chief Operating Officer – Focus Management

Le notizie che forse ieri ti sei perso

Cosa succede ad una Graduation targata Ninja? Vieni a scoprirlo, solo 10 posti disponibili
I Guerrieri che hanno terminato gli Executive Master e speaker d’eccezione insieme per costruire la propria carriera come un’opera d’arte. Appuntamento a Verona questo sabato 16 marzo

Commuove i social con la foto del padre triste nel negozio vuoto e le vendite vanno alle stelle
Il ragazzo, figlio di un pasticciere, ha avuto l’intuizione di inserire l’indirizzo e gli orari di apertura

7 modi efficaci e utili per fare marketing su Telegram
Idee, strategie e consigli per utilizzare questo strumento come una mailing list

Breve guida agli errori più comuni dei brand sui social media
Mai sottovalutare il potere e la portata di un post, soprattutto quando fai qualcosa di sbagliato

jumiajumia

Jumia è il primo unicorno africano a quotarsi in borsa (nel team anche un italiano)
Il primo eCommerce d’Africa ha presentato i documenti per la quotazione a Wall Street. Nel team dell’unicorno anche l’italiano Massimiliano Spalazzi

5 trend per immaginare come sarà in futuro il mercato del lavoro
Dalla gig economy all’automazione ecco alcune ipotesi sull’evoluzione del lavoro in azienda e sulla trasformazione dei lavoratori digitali

Source: http://www.ninjamarketing.it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pensa ai diversi bisogni del Suo marchio?

Contattaci e saremo più che felici di offrirle più informazioni e soluzioni.