Twitter ora mette a fuoco i nostri argomenti preferiti e lancia Topics

Twitter ha lanciato ufficialmente Topics: nuova funzionalità che ha l’obiettivo, ha spiegato la società di Jack Dorsey, di “permette alle persone di seguire ancora più facilmente i propri interessi”. Il punto di partenza lo ha spiegato la compagnia è questo. “Twitter è quello che succede e quello di cui il mondo sta parlando ora.  E questo a volte contribuisce ad affollare l’homepage con una moltitudine di nuove e interessanti conversazioni sugli argomenti più attuali. Per rendere l’esperienza sulla piattaforma più fruibile e immediata, Twitter ha lanciato ufficialmente Twitter Topics, la nuova funzionalità che consentirà di seguire con un solo tocco le conversazioni migliori sulla base dei temi scelti dalle persone, nella stessa maniera di come avviene per seguire gli account. A ora gli argomenti sono circa 300.

Seguire i temi

“Sappiamo che la ragione principale per cui le persone vengono su Twitter è tenere il passo con le cose a cui sono interessati – ha dichiarato a The Verge Rob Bishop, che guida il team di Topics – la sfida è che è davvero abbastanza difficile farlo su Twitter ogni giorno”. L’idea di consentire alle persone di seguire argomenti in aggiunta (o anziché) ai singoli account risale ai primi tempi dell’azienda. Ma ci sono voluti lo sviluppo di strumenti di Machine Learning e l’assunzione di un team editoriale umano, tra le altre cose, per realizzarlo.

Non ci sarà la politica

Un argomento che non si troverà incluso nel pacchetto di argomenti è la politica. 

LEGGI ANCHE: Jack Dorsey: Twitter vieterà la pubblicità politica (tutta) sulla piattaforma

Test molto apprezzati

I test erano partiti ad agosto, solo su Android, e la nuova funzione era stata molto apprezzata dagli utenti del social.

Come funziona Topics

I suggerimenti per ogni argomento appariranno nella timeline e nella ricerca a seconda delle ricerche più frequenti e di quello che già viene seguito su Twitter. Quando si decide di seguire un argomento (che si tratti di un brand, di sport o di celebrità) appariranno i tweet più coerenti con la ricerca pubblicati da esperti, appassionati o semplicemente da persone che parlano abitualmente di quel determinato tema su Twitter.

Sulla timeline

“Prima – spiega la compagnia – spettava alle persone cercare il modo migliore per non perdere gli aggiornamenti su uno specifico tema, ricercando e seguendo determinati account oppure guardando nella sezione Explore le ultime novità. Ora sarà finalmente possibile leggere i tweet più interessanti e rilevanti senza sforzo e in maniera più immediata: sarà la conversazione
stessa ad apparire spontaneamente alle persone. Nei prossimi mesi sarà possibile trovare questi suggerimenti nella timeline e nel motore di ricerca della piattaforma e, dopo varie ricerche, i suggerimenti dei temi da parte di Twitter
saranno ancora più accurati e rilevanti.

Source: http://www.ninjamarketing.it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pensa ai diversi bisogni del Suo marchio?

Contattaci e saremo più che felici di offrirle più informazioni e soluzioni.